Professor giardino

Posted in Varie e non on luglio 22, 2015 by napalm4all

A volte c’è da imparare anche da lui.
Ad esempio quando togli le erbacce, spesso si spezzano lasciando la radice sottoterra; di li all’anno prossimo ricresceranno, a meno che tu non le scavi via oppure le bruci con il napalm.
Ad esempio il vento che non esiste fino a che stai lavorando sotto il sole, ma compare non appena stai spazzando le foglie.

C’è un insegnamento.
Qualsiasi cosa/persona/frutto/animale/soprammobile ti ricrei internamente la stessa sensazione, la devi togliere dalla tua vita, prima di subito.
Prima che ricresca, oppure prima che rismerdi il terrazzo di foglie.

(effetti collaterali di 35 gradi all’ombra)

Annunci

Errata corrige

Posted in Varie e non on giugno 30, 2015 by napalm4all

– ma ti interessa?
– forse.
voto: 5–. SI o NO, che è sto forse?

– eh ma non ha tempo e non può muoversi…
– Tu si? Muoviti tu. Una volta che sei li, se non ha tempo nemmeno per salutarti…
voto: 3– è vero che il tempo se uno vuole lo trova, ma questa comincia a puzzare di vecchio

– Eh ma non so nemmeno io cosa voglio

voto: N.C. Ritorna quando hai studiato

– scusa ma non hai un amico/a per chiedere un’aiuto
– nessuno di cui mi fidi così tanto
voto 2: Fatti una domanda e datti una risposta. Se è vera fa schivo. Se è falsa fa schifo anche chi ci crede

– Questa è l’ultima possibilità…
voto: 6 politico. Ok sei una buona persona, ma il confine con l’imbecille è davvero labile

– Eh, ma ha fatto così quindi vuol dire che….
voto: 10/0. 10 se siete il prof. Xavier e leggete la mente; in questo caso avete ragione. 0 in tutti gli altri casi. Toglietevi dalla testa che esista la telepatia. Anche l’empatia non esiste. Non c’è nulla che vi possa garantire di capire le emozioni di una persona. A stento ci riuscirete se questa persona ve ne parla…

[to be continued…]

capitan pareggio

Posted in Varie e non on giugno 6, 2015 by napalm4all

C’era un periodo in cui, ad un gioco da tavola, un mio amico partiva con l’idea di arrivare sempre ad un pareggio. Che è un risultato medio e prevedibile, e da li il soprannome.
Come al solito il titolo non c’entra molto.

E’ da un bel po’ che leggo/sento/percepisco lamentele su una porzione di umanità. Le donne sono… gli uomini fanno… gli extracomunitari però… e gli omosessuali poi…

Ecco, propongo l’atteggiamento di capitan pareggio: troviamoci nel mezzo.
Facciamola finita con sta roba da fine campionato, che la vita non è una partita con una palla e due squadre.
Siamo tutti difettati, per diverse cose, ed alle volte questi difetti di fabbrica ce li scambiamo.
A volte siamo stronzi, a volte siamo santi, a volte siamo puntati su questioni di principio, a volte abbiamo solo difetti che gli altri ancora non hanno mai conosciuto.

Ma in sostanza ed alla fine, m’avete tutti un po’ rotto, che poi campare bene non è manco un’arte. E’ qualcosa che già sappiamo ma facciamo finta di aver dimenticato.

Io mi vado a fare una birra, fate lo stesso

Ma

Posted in Varie e non on maggio 29, 2015 by napalm4all

E’ vero che fino a che resti nella tua zona di comfort non può capitarti nulla che possa cambiare la tua vita (in meglio oppure in peggio).

Nessuno però ti dice che cosa ti succede se quando ti sei spostato comincia a rimbalzarti per la testa la fatidica frase

COSA CAZZO STO FACENDO

Non devi fare nulla. Aspetta e continua a muoverti.
Ed incrocia le dita, che davvero si tira ad indovinare alla fine.

Chissà se saremo amici

Posted in Varie e non on maggio 25, 2015 by napalm4all

Adams già sapeva tutto. In questa frase coglieteci pure un suggerimento del tipo "se non lo avete letto FATELO!"

Happy towel day, intanto, che io passo a spiegare la diapositiva qui sopra.
E’ una delle scene (delle tante, in realtà) in cui il buon Adams mi ha fatto del sano umorismo sul mio approccio alla vita, più e più volte.

Per una serie di coincidenze una balena creata dal nulla precipita su un pianeta dalla stratosfera. Essendo appena stata creata, non ha idea di chi sia, dove sia e soprattutto cos’è quell’affare che si avvicina a tutta velocità. Dopotutto prima era un vaso di fiori.

La chiave di lettura è la domanda della balena. "Chissà se saremo amici".

Ciao Doug, tranquillo. La prossima volta che qualcosa mi si avvicina a tutta velocità, le domande che mi farò saranno altre.

Boom

Posted in Varie e non on maggio 18, 2015 by napalm4all

Due ore quasi in cui finalmente il mondo appare chiaro e netto. Non esiste bene o male, e nessuno pretende di distinguerli. Un mondo in cui non c’è discrepanza tra pensiero ed azione, niente zone grigie o non definite. Tutti sono esattamente quello che vedi.

Peccato sia un film
Peccato sia fantascienza distopica
Peccato che il preambolo sia una apocalisse nucleare.

(Mad Max: road fury, le recensioni del vecchio. Filmone.)

32,10

Posted in Varie e non on aprile 26, 2015 by napalm4all

Come ho detto (l’ho detto? Boh?), questo posto è una segreteria telefonica per me stesso. Mi capita a volte di tornare indietro a rileggermi per vedere che cosa ho lasciato al mio me stesso futuro da leggere, e per vedere se magari lo capisco.

Oggi tocca a questo. Corsi e ricorsi storici? Forse.
Capito qualcosa, e magari qualcosa è cambiato?

Si, direi di si. Il momento storico aveva qualche similitudine, le reazioni per fortuna no. E meno male, che di tempo ne è passato

Napalm's Lounge

No niente bilanci. Niente riassunti. Nulla di nulla. Manca ancora un pò, è solo training autogeno.
Disfo e riscrivo questo post da un pò, nel frattemo gironzolo su internet… ritrovo anche Bill Bixby, sempre colpa del test della Martazza. E un pò di amarcord ci sta anche bene. Imparare a girarsi indietro non è facile. Nel frattempo accatasto cose eventi roba da fare. Tenersi impegnati fa bene, dicono. Oppure ci stordisce? Rimontato come un puzzle ma alla rinfusa. Ma da lontano il tutto ha una sua armonia.
Sorrido davanti ad un treno contromano sulla route 33. Anche questo anno mi mancherà.
Ciao Zio, sono lo Zio ti trovo bene. Un pò delirante ma bene.
 
 
Ora basta, finalmente. Avevo detto niente riassunti.
 
Il Vecchio, vecchio a chi? Devi ancora arrivarci come ci sono arrivato io.
msgbx(“HELL-O world”)
prosit

View original post